Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Luglio, 2020

SEZIONE ASTROFOTOGRAFIA - Cometa C/2020 F3 NEOWISE

Ciao a tutti, mi sembra veramente doveroso creare un post dove riunire tutte le stupende foto che i nostri soci hanno fatto alla protagonista dei nostri cieli nelle ultime settimane; la Cometa C/2020 F3 NEOWISE. Anche se sicuramente aveva ragione Keplero nel dire che ci sono più comete in cielo che pesci in mare, certamente sarete d’accordo con me nell'asserire che questa cometa in particolare ci ha fatto emozionare. Le foto sono veramente tantissime e ho dovuto fare un po’ di selezione. D'altronde la cometa si sta allontanando e non sarà più visibile ad occhio nudo ma soltanto con l’ausilio di un telescopio o di un binocolo quindi, quale miglior modo di salutarla se non creando un apposita sezione del sito? Smetto immediatamente di tediarvi con inutili e inopportuni discorsi e vi carico immediatamente le foto! Buona visione e alla prossima! Silvia Gingillo Alberto Villa Emilio Rossi Flavia Casini Francesco Biasci Mimmo Belli Silvia Gingillo e Lorenzo Bigazzi Stefan

SEZIONE ESOPIANETI - Transito di Wasp10b

Ciao a tutti, la notte tra il 18 e il 19 Luglio la Sezione esopianeti al completo si è ritrovata a Libbiano per riprendere il transito del pianeta extrasolare Wasp10b. Non lo avevamo mai ripreso in passato ma non ha certamente deluso le nostre aspettative. Di chi si tratta? È un gioviano caldo (quindi orbita molto vicino alla sua stella) scoperto nel 2008 con il metodo dei transiti, è poco più grande di Giove e ruota intorno alla sua stella in tre giorni. Quest'ultima è poco più piccola e poco più fredda del nostro Sole. Dista da noi 293 anni luce. Quindi… la luce che abbiamo fotografato la scorsa notte è partita dal pianeta 293 anni fa. Che cosa succedeva sul pianeta Terra? Correva l’anno 1727 e nasceva in Italia, a Firenze, il futuro scienziato Cosimo Alessandro Collini. Prima segretario di Voltaire poi curatore in Baviera della Camera delle Meraviglie, l’antenata del Museo di Storia Naturale, scoprì il primo fossile di Pterodattilo. Ecco qua il campo con la stella in oggetto e

Cometa NEOWISE

Buonasera, come promesso eccomi qua a presentarvi l’interessante cometa che in questi giorni sta facendo spettacolo nei nostri cieli. Vediamo la carta d’identità di quest’oggetto e iniziamo a conoscerlo meglio! Si chiama Neowise… … C/2020 F3 NEOWISE! È stata scoperta il 27 Marzo 2020 dall’omonimo telescopio spaziale NEOWISE, anche detto Near Earth Object Wide field Infrared Survey Explorer. La cometa presenta un’orbita retrograda, ciò significa che mentre i pianeti percorrono le loro orbite in senso antiorario la Neowise si muove nei nostri cieli in senso orario. Il semiasse maggiore della sua orbita misura ben 360 +/- 10 unità astronomiche e per effettuare un orbita completa intorno al Sole impiega ben 6800 +/- 300 anni. Mi raccomando segnatevi il prossimo evento sul calendario! XD Il punto dell’orbita più distante dal Sole si trova a 715 +/- 20 unità astronomiche, ben 18 volte la distanza di Plutone da noi! Un bell’oggetto proveniente dalla Nube di Oort