Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Aprile, 2014

UCCELLI DI FUOCO!

Uno scatto fortuito quanto meritevole di Paolo Piludu strumentazione :  apo 80 x 600  lumenera 2.2 filtro H Alfa da 60 Mm.  foto singola estratta da un filmato di 1440 frame

AAAV - 15 Aprile 2014: ripreso il transito del pianeta extrasolare HAT-P-30b

Nella sessione di lavoro del 15 aprile scorso presso l’Osservatorio Astronomico “G. Galilei” del Centro Astronomico di Libbiano, è stato ripreso il transito del pianeta extrasolare HAT-P-30b. Il pianeta in questione è stato scoperto nel 2011, intorno alla stella GSC 0208:00722 che si trova nella costellazione dell’Hydra. Conosciuto anche come Wasp-51b, ha un raggio di 1,3 raggi gioviani ed ha un periodo di rotazione di2,81 giorni. La stella ospite ha un raggio di 1,33 raggi solari e massa 1,18 masse solari; si trova a circa 630 anni luce di distanza da noi. Nonostante un rapido passaggio di nubi che ha disturbato i lavori verso la fine, l’evento è stato ripreso con successo e mette bene in evidenza la diminuzione di luminosità della stella mentre il pianeta le transita davanti causando una mini eclisse. Per approfondimenti rimandiamo alla Home Page: “Sezioni – Pianeti Extrasolari”

AAAV – 28 Marzo 2014: “profondo cielo” da Libbiano.

Nel corso della sessione osservativa dello scorso 28 Marzo, sono stati da Libbiano fotografati alcuni interessanti oggetti del catalogo di Messier. Nell’ordine: • M 20 (Nebulosa Trifida) • M 17 (Nebulosa Cigno o Omega) • M 8 (Nebulosa laguna) • M 104 (Galassia Sombrero) • M 51 (Galassia Vortice) Le immagini sono state riprese da Carlo Buscemi ed Alberto Villa con il telescopio RC-500mm del Centro Astronomico di Libbiano.    

10 Aprile 2014: la AAAV riprende anche il transito del pianeta extrasolare HAT-P-36b

Quando la geometria reciproca ne consente l’osservazione, il passaggio di un pianeta davanti alla propria stella genere una mini-eclisse che ovviamente non possiamo osservare direttamente ma che possiamo rilevare come una debole diminuzione della stella interessata dall’evento.   La materia è molto interessante e di attualità: per questo motivo la AAAV si sta dedicando a questo tipo di attività che probabilmente la vedrà coinvolta in un progetto di ricerca di ampio respiro. Il 10 aprile è stato ripreso il transito di HAT-P-36b, pianeta scoperto dall'Automated Telescope Network (HATNet), un sistema costituito da una rete di sei piccoli telescopi completamente automatizzati. L'acronimo HAT sta per Hungarian Automated Telescope perchè è stato sviluppato da un piccolo gruppo di astronomi ungheresi. Il progetto è iniziato nel 1999 ed è pienamente operativo dal 2001. La stella HAT-P-36 ha una massa ed un diametro pressoché identici a quelli del Sole. La sua luminosità a

Domenica 13 Aprile 2014: la AAAV è presente alla Festa della Schiacciata di Pasqua di Montecastello

Domenica 13 Aprile 2014  la AAAV - Associazione Astrofili Alta Valdera prenderà parte attiva alla tradizionale Festa della Schiacciata di Pasqua organizzata a Montecastello con i seguenti interventi. Ore   19.30 -  Conferenza dal titolo   "MINACCIA ASTEROIDI" che si terrà   presso la SALETTA SANTA LUCIA. Relatori per la AAAV : CARLO BUSCEMI ed EMILIO ROSSI Ore   21.15 - OSSERVAZIONE ASTRONOMICA che verrà proposta presso il   PARCHEGGIO ZONA CIMITERO   con due telescopi e un binocolo gigante in dotazione alla AAAV.

7 Aprile 2014: la AAAV ospite degli Astrofili Cascinesi

Alberto Villa (Presidente della AAAV - a sinistra nell'immagine) ha tenuto una conferenza dal titolo "Nascita, vita e morte di una stella" come ospite presso la sede di Cascina dell'ACA - Associazione Astrofili Cascinesi, rappresentata e ben guidata da Domenico Antonacci (a destra nella foto).

14.03.2014 - La AAAV riprende il transito dell'esopianeta HAT-P-20b

Nel corso di una campagna osservativa promossa dall’EAN – European Astrosky Network (coordinata e diretta da Rodolfo Calanca / www.eanweb.com ),la AAAV è riuscita a dare il proprio significativo contributo riprendendo dall’Osservatorio Astronomico “G. Galilei” di Libbiano il transito del pianeta extrasolare HAT-P-20b. Quando la geometria reciproca ne consente l’osservazione, il passaggio di un pianeta davanti alla propria stella genere una mini-eclisse che ovviamente non possiamo osservare direttamente ma che possiamo rilevare come una debole diminuzione della stella interessata dall’evento. HAT-P-20b è un pianeta che orbita intorno ad una stella di tipo spettrale K7, magnitudine 12 circa (quindi molto debole e assolutamente invisibile ad occhio nudo), nella costellazione dei Gemelli. Questo sistema dista dalla Terra 210 anni luce. La massa del pianeta è pari a circa il 60% di quella di Giove, ed orbita intorno alla sua stella alla distanza di 5.4 milioni di chilometri

7 Aprile 2014: la AAAV ospite degli Astrofili Cascinesi

Lunedì 7 aprile la AAAV sarà ospite della ACA - Associazione Asrofili Cascinesi, presso la cui sede situata a Cascina in Via G. Galilei 90 ( www.astrofilicascinesi.it  ) Alberto Villa - Presidente della AAAV -  terrà una conferenza dal titolo "Nascita, vita e morte di una stella", nel corso della quale cercherà di offrire spunti per comprendere come nascono, si evolvono e terminano il loro ciclo di vita le stelle che popolano il nostro universo. Al termine sarà dato spazio alle domande del pubblico. L'ingresso è libero e gratuito.