giovedì 17 settembre 2009

Osservzione Pubblica


“PECCIOLI ... E INTORNO L’UNIVERSO”

LA LUNA E GIOVE CON IL TELESCOPIO DI GALILEO

Nell’ambito delle proprie attività di divulgazione e per celebrale il 2009 proclamato Anno Internazionale dell’Astronomia ed Anno Galileiano, la AAAV (Ass.ne Astrofili Alta Valdera) propone la seconda edizione della manifestazione “Peccioli …. E intorno l’Universo: un mese dedicato alle stelle” che si svolgerà in Peccioli (PI) con il patrocinio e la collaborazione del locale Comune.

Primo avvincente appuntamento, l’apertura straordinaria del Centro Astronomico di Libbiano il 25, 26 e 27 settembre per osservare la Luna e Giove con un cannocchiale identico a quello che Galileo Galilei utilizzò proprio 400 anni fa (nel 1609 appunto) per osservare per la prima volta il cielo con questo strumento. La replica del telescopio di Galileo è stata realizzata con rara perizia da Enzo Rossi (Vicepresidente della AAAV) che lo affiancherà agli strumenti da campo in dotazione al Centro Astronomico di Libbiano: in questo modo il pubblico intervenuto potrà osservare la Luna e Giove con entrambi gli strumenti, potendo così paragonare la visione percepita a suo tempo da Galileo con quella offerta oggi dagli strumenti più moderni. Il Centro Astronomico di Libbiano sarà aperto al pubblico venerdì 25, sabato 26 e Domenica 27 settembre dalle 21.00 alle 23.30 (Domenica 27 apertura per visite anche dalle 16.00 alle 19.00). Nel corso dell’evento saranno proposte anche lezioni al Planetario, la visita dell’Osservatorio Astronomico e proiezioni di immagini in tema.

La manifestazione di carattere astronomico proseguirà con una mostra di fotografia astronomica e astrofilatelia (dal 15 al 18 ottobre) e con la conferenza “La vicenda umana e scientifica di Galileo" (15 Ottobre, Prof. Alberto Righini) presso il Centro Polivalente di Peccioli. Quindi l’osservazione del cielo con gli strumenti della AAAV dal Caffè House in Peccioli (17 ottobre) ed in conclusione un’altra interessante conferenza dal titolo “Dal cannocchiale di Galileo ai confini dell’Universo” (23 ottobre, presso il Centro Polivalente di Peccioli).

Nessun commento:

Posta un commento